torrazza

Imperia: elezioni, il candidato sindaco Alessandro Casano "Alternativa Indipendente" incontra il comitato per la difesa e la valorizzazione della Val Prino

Si è tenuto venerdì 25 maggio presso l'agriturismo Coppi Rossi l'incontro del candidato sindaco Alessandro Casano (lista Alternativa Indipendente) con il Comitato per la difesa e valorizzazione della Val Prino. Nella suggestiva cornice offerta dall'agriturismo, l'incontro ha visto la presenza di molti cittadini interessati a conoscere l'orientamento del candidato sindaco nei confronti dello sviluppo della Val Prino.

"L'incontro è stato prima di tutto un'occasione di ascolto"  dice Casano. "Il Comitato - ha proseguito - è l'espressione delle aspettative e dei problemi di chi crede in un rilancio della Val Prino in chiave turistico-ricettiva passando per il recupero e la valorizzazione del patrimonio storico-culturale e paesaggistico, e questo merita assoluta attenzione. La mia posizione in merito al futuro della Val Prino penso sia emersa chiaramente già nella passata esperienza di consigliere comunale quando mi sono espresso fortemente contrario allo progetto di costruzione del famoso capannone lungo l'argine del fiume a pochi passi da un complesso residenziale. Una vicenda incresciosa, gestita politicamente nel peggiore dei modi dall'amministrazione uscente, che ha visto il voto favorevole di tutti i sostenitori del candidato Lanteri".

"Penso che il futuro della Val Prino sia strettamente ed inevitabilmente legato al recupero e alla valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale. Questo non potrà essere dimenticato nel momento in cui si dovrà mettere mano al piano regolatore. Solo in questo modo si potranno garantire ai giovani future opportunità di lavoro  nel settore turistico-ricettivo che ha ancora delle potenzialità enormi."

"Ho firmato volentieri e senza riserve - termina Casano - l'impegno proposto dal Comitato ai candidati sindaci perché è perfettamente in linea con il mio modo di vedere." L'incontro si è concluso con una visita alla suggestiva torre di Torrazza dalla cui sommità si può apprezzare il magnifico panorama sulla Val Prino. 

 

 

Pin It

Se continui ad utilizzare questo sito web, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso,
leggi la nostra informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando su 'Dettagli'.