museo trasporti taggiaIl Museo Nazionale dei Trasporti - Sede distaccata del Ponente Ligure a Taggia

Gli spazi espositivi del M.N.T. si trovano sul primo marciapiedi della Stazione - all’interno del quale si trovano reperti ferroviari e cimeli storici di ogni genere, compresi Banchi di Manovra di alcune stazioni ed un Simulatore della cabina di guida di un Locomotore tipo E 656 funzionante - e nei locali al piano stradale, dove sono esposti due plastici ferroviari operativi ed uno riproducente la Funivia Sanremo/San Romolo/Monte Bignone, realizzati dai soci modellisti del M.N.T.

 Il Museo Nazionale dei Trasporti taggiaNel piazzale antistante il locale al piano stradale, inoltre, sono esposti pezzi più “voluminosi” a carattere ferroviario ed un vecchio Filobus della Riviera Trasporti, ormai accantonato, e donato al M.N.T. per la conservazione a scopo museale.

Logo DLF XXMiglia Il museo ha festeggiato il suo primo anno di vita,  domenica 6 gennaio nei propri locali all’interno della nuova Stazione di Taggia/Arma ed in quelli della Sede del Circolo di Taggia del Dopolavoro Ferroviario di Ventimiglia, anch’essa nella medesima stazione, I “festeggiamenti” di domenica 6 gennaio hanno proposto una Mostra Fotografica e Proiezione del Video dal titolo “La vecchia linea ferroviaria Ospedaletti/Andora” con al termine, per i più piccini, “l’arrivo della Befana.

foto by Alessio Toga

Pin It


Se continui ad utilizzare questo sito web, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso,
leggi la nostra informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando su 'Dettagli'.