seggio_di_pietrabruna.jpg

A San Lorenzo al mare hanno votato in 131 la Paita ottiene 81 preferenze Cofferati 46 Tovo 1 e le schede nulle sono 3, a Pietrabruna il paese di origine di Riccardo Giordano che appunto ha sempre sostenuto la Paita hanno votato in 80 e ben 63 voti sono andati alla Paita e solo 16 a Cofferati e anche qui 1 voto a Tovo.
Molta soddisfazione per l'Assessore Urbanistica e Sport di San Lorenzo al Mare Enzo Mazzarese che dice “Personalmente non posso che felicitarmi dell’ottimo risultato conseguito da Raffaella Paita nelle consultazioni primarie in tutta la Regione e nella nostra Valle in particolare. Il risultato nell’entroterra e nei piccoli comune è segno inequivocabile di un costante e fattivo rapporto di questa Amministrazione Regionale con il territorio, un percorso intrapreso dal Presidente Burlando che ritengo possa troverà una continuità con Raffaella Paita Candidata alla guida della Regione.
La nostra Amministrazione Comunale ha trovato nella Regione un importante sostegno per alcuni dei maggiori interventi di riqualificazione, realizzati negli ultimi anni quali ad esempio il recupero dell’ex oratorio della misericordia” e l’allargamento dell’Aurelia che con la realizzazione della porta del parco già progettata vedrà la completa riqualificazione paesistica e funzionale di un area strategica del paese.
San Lorenzo da anni è il punto di partenza/arrivo della pista ciclabile, che ritengo essere uno degli interventi infrastrutturale più importanti mai eseguito per il nostro territorio e questa’anno a maggio ospiterà la cronometro che aprirà il Giro d’italia.
Certo non tutti i problemi e sono stati risolti e ce ancora molto da fare,soprattutto in tema di programmazione e governo del territorio e semplificazione dei procedimenti, ma è proprio per questo che abbiamo sostenuto Rafaella Paita, se ad accompagnarci sarà la musica di pupo o dei Rolling Stones poco importa ciascuno sceglierà la propria colonna sonora, ciò che conta e che, partendo da quello che è stato fatto dobbiamo migliorare sempre, traguardando il massimo possibile, e per questo abbiamo bisogno di una Regione forte, presente e partecipe.”

seggio__san_lorenzo_al_mare.jpg

A questo punto dopo la grande soddistazione espressa dall'assessore Mazzarese nel comunicato stampa  precedente c'è anche da segnalare  l'attesa nella valle di san lorenzo per vedere i nomi di chi è andato a votare, si perchè a molti è sfuggito il particolare che chi ha votare per le primarie del PD veniva messo negli elenchi pubblici dei sostenitori del partito, a questo punto la domanda è: gli elenchi con i nomi dei votanti saranno dilvulgati al pubblico , o rimaranno chiusi nelle stanze del partito ?

primarie_pd.jpg

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.