ceriana 2 memorial amilcare ballestrieri fiat 124 abarth

 

Ceriana domenica 14 gennaio si è svolta la seconda edizione della ‘Prova Spettacolo Cronometrata’, organizzata dalla Sanremo Rally Team, insieme al Comitato Circuito di Ospedaletti, al Comune e al comitato festeggiamenti del piccolo centro della Valle Armea. La prova è stata dedicata al grande campione Amilcare Ballestrieri scomparso lo scorso anno. Presenti alla manifestazione: il presidente della ‘Carlo Abarth Foundation’, Anneliese Abarth, e Leo Ballestrieri figlio di Amilcare. Nella sala dove si è svolto il pranzo erano in bella mostra in una bacheca le tute da rally Lancia, Alfa Romeo e Opel del Campione. La manifestazione ha attirato una grande presenza di pubblico tra i quali ex pilota di vetture da rally Carlo Brion con la moglie Ida, alcuni dei presenti hanno potuto provare le vetture da rally. Il sindaco Maurizio Caviglia e tutta l’Amministrazione comunale hanno ringraziato la Sanremo Rally Team, il Comitato Circuito di Ospedaletti, la Federazione Italiana Cronometristi, i Carabinieri, il Gruppo Intercomunale AIB e PC dell’Unione dei Comuni delle Valli Argentina Armea, il Comitato Festeggiamenti per Ceriana e tutto il pubblico per l’ottima riuscita dell’evento. “Un ringraziamento particolare – ha detto il Sindaco Maurizio Caviglia - alla signora Anneliese Abarth a Leo Ballestrieri per la loro presenza”. La Cronaca della giornata ha visto la competizione scattare alle 9 del mattino dopo le formalità delle iscrizioni i 25 equipaggi hanno fatto 3 Prove cronometrate ( Regolarità) per avvicinarsi più possibile al tempo teorico di 1 Minuto e 16 secondi , al termine delle prove il vincitore è risultato il n° 25 Bestagno Cristiano su Autobianchi a 112 Abarth , al secondo posto Matthia Caramello su Fiat Ritmo, terzo posto per il monegasco Jean Paul Palmero su una splendida Porsche 911S - C. 3000 ALMERAS del 1970.

Molto apprezzato da piloti e accompagnatore il pranzo organizzato dalla Pro loco dove si è degustata La salsiccia di Ceriana, o sousissa, è un prodotto di eccellenza del paese della Valle Armea e della Provincia di Imperia a livello nazionale e internazionale: protagonista di una delle feste paesane più importanti, nell’ultimo secolo ha viaggiato per le fiere di tutto il mondo, guadagnandosi anche una posizione nella classifica delle venti salsicce più buone d’Italia. Al termine del pranzo la premiazione presentata da Agostino Orsino .

Clicca qui per la Classifica completa

 

 

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.