2024 Arroscia Berchio 2

Una sessantina di vetture hanno preso parte, nella mattinata odierna, allo Shake Down del
1° “Rally della Valle Arroscia – sulle strade dell’Ormeasco e della Taggiasca”, in partenza
nel pomeriggio, alle ore 17:20 a Pieve di Teco. La gara è organizzata dalla Scuderia
Imperia Corse, con il patrocinio della Regione Liguria e la fattiva collaborazione
dell’Unione dei Comuni dell’Alta Valle Arroscia (Armo, Aquila d’Arroscia, Borghetto
d’Arroscia, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pieve di Teco,
Pornassio, Ranzo, Rezzo e Vessalico), l’associazione che ha scelto il rally per promuovere
il territorio e i prodotti tipici - il vino rosso Ormeasco, l’olio EVO derivato dalle olive
taggiasche e il famoso Aglio di Vessalico – di questa zona.
I primi tempi fatti segnare dai concorrenti durante il prologo della gara hanno confermato i
pronostici della vigilia. Lo Shake Down, disputato a Pornassio alla presenza di un folto
pubblico malgrado la situazione meteo incerta, ha segnalato nella Skoda Fabia del
piemontese Jacopo Araldo la favorita per il successo finale, indicando nelle analoghe
vetture del giovane savonese Federico Gangi e del genovese Alberto Biggi, oltre che nella
Citroën C3 del quotato locale Vittorio Cha, le sue maggiori antagoniste. Si tratta, ad ogni
modo, di scratch effettuati per testare la vettura: in gara la situazione potrebbe cambiare.
Questa mattina, nel recarsi a Pieve di Teco, un addetto alla manifestazione ha riportato
alcune leggere ustioni nel tentativo di spegnere un principio di incendio della sua vettura
personale. Sul posto è prontamente intervenuta un’auto dell’organizzazione che ha
prestato i primi soccorsi, risolvendo in breve tempo la situazione.
Ottanta le vetture verificate, tra cui l’attesa Hyundai i20 N vincitrice dell’ultimo Campionato
europeo che sarà portata in gara da Carlo Berchio e Arianna Ravano. Il 1° “Rally della
Valle Arroscia – sulle strade dell’Ormeasco e della Taggiasca” scatterà alle 17:20 da Corso
Mario Ponzoniche e proporrà subito il doppio passaggio, il secondo dei quali in notturna,
sulla prova speciale “Aquila d’Arroscia” (km. 6,11). Domani altre quattro ps - “Mendatica”
(km. 14,60) e “Rezzo” (km. 9,00), da ripetersi–prima dell’arrivo finale previsto per le 15:20,
a conclusione dei 247,50 km di percorso, 59,42 dei quali relativi alle 6 prove speciali.
Sarà possibile seguire in diretta streaming il rally sulla pagina Facebook denominata Rally
Valle Arroscia 2024. Tutte le info sulla gara sul sito dell’organizzazione,https://www.scuderiaimperiacorse.it/ o sui profili social Facebook ed Instagram della
Scuderia Imperia Corse.

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.