2024 Anassarette Arroscia

Obbiettivo raggiunto per Gianni Anassarette al 1° “Rally della Valle Arroscia –
sulle strade dell’Ormeasco e della Taggiasca”. Il popolare “Staffa”, in gara con
l’emergente Giulia Bico ed al volante della Peugeot 208, messagli a disposizione
dalla V – Mat Racing, ha, infatti, portato a casa quel piazzamento di prestigio
che aveva auspicato nell’immediata vigilia - successo in Classe Rally4 - R2 e
dodicesima piazza assoluta finale – lasciando il segno “più” sull’attesa “gara di
casa”.
“Ci aspettavamo un rally difficile per quantità e qualità degli antagonisti -
osserva soddisfatto il portacolori della scuderia La Superba – ma dobbiamo dire
che anche le condizioni meteo non ci hanno affatto aiutato, consegnandoci un
rebus sugli pneumatici davvero impegnativo. Ripensando alla gara, mi sento di
affermare che abbiamo fatto una grande prestazione, di tutta sostanza. Tra
l’altro, siamo anche, finalmente, riusciti ad avere ragione dell’amico – rivale
Simone Calzia, che in genere ci supera...”.
Contento di questa bella prestazione, il pilota imperiese pensa già al prossimo
impegno. “Che – aggiunge – con ogni probabilità sarà il Rally Il Grappolo a fine
maggio. Ma, per ora, godiamoci la nostra bella gara senza dimenticarci di
ringraziare chi – Tenuta Maffone, Centro Revisioni Dianese e Spaghetteria
Macaroni di Diano Marina – con il proprio supporto ci ha permesso di disputarla”.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.