valentina corvi in val di sole

Gli specialisti del ciclocross hanno disputato a Vermiglio, in Val di Sole, la prova italiana della Coppa del Mondo. Nella gara femminile dominata dalle ragazze olandesi l’Italia ha brillato soprattutto per merito delle atlete appartenenti alla Fas Airport Services Guerciotti Premac. L’Olanda ha occupato l’intero podio: prima Manon Bakker, 24 anni, seconda Ceylin Del Carmen Alvarado, 25, terza Puck Pieterse, 21. Kristyna Zemanova (Repubblica Ceca), 20 anni, si è classificata quarta, quinta la canadese Sidney McGill, 24, e sesta la valtellinese
Valentina Corvi che ha solo 18 anni. Valentina è del team Fas Airport Services Guerciotti Premac e a Vermiglio ha gareggiato per la Nazionale italiana del ct Daniele Pontoni. La toscana Francesca Baroni è giunta settima, la friulana Sara Casasola in gara con maglia Fas Airport Services-Guerciotti-Premac ha chiuso al non posto.
Valentina Corvi è la più giovane tra le prime classificate della prova di Coppa del Mondo in Val di Sole particolarmente difficile poiché il circuito è interamentedisegnato sulla neve. Alla gara femminile hanno partecipato 26 atlete.
L’azzurra Corvi e l’austriaca Nora Fischer , ventiquattresima classificata, erano le uniche due diciottenni nel gruppo. Il sesto posto di Valentina acquisisce ulteriore valore. “Valentina – sottolinea Daniele Pontoni – è andata meglio del previsto.
Sapevamo che ha delle doti importanti, e non a caso all’Europeo juniores di Namur del novembre 2022 era arrivata seconda. Qui in Val di Sole col sesto posto mi ha sorpreso anche perché è la migliore delle italiane. Noi tutti ci teniamo a farla crescere nel modo migliore. Le farò disputare altre prove di Coppa del Mondo , per lei è importante”,
Lo staff Fas Airport Services Guerciotti Premac è entusiasta di Valentina: “Mi è piaciuto il modo autoritario con cui ha interpretato la corsa – esclama Vito Di Tano, direttore sportivo -. Sulla neve la corsa era difficile eppure lei al primo giro era in testa, poi è passata in seconda posizione, davanti a tante campionesse over 20. E da metà corsa in avanti le più esperte l’hanno superata. Valentina sa farsi rispettare, il suo sesto posto vale”.

 

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.