RUN FOR THE WHALES 2024

Sanremo. Si è chiusa con un record di iscritti la Run for the Whales, che ieri sera ha animato la pista ciclopedonale del ponente ligure ed il campo di atletica di Sanremo. Sono stati infatti 765 gli iscritti in totale alle tre gare in programma: mezza maratona (Fidal), 10 Km non competitiva e Family Run (circa 3 Km). Una manifestazione che ha portato in riviera tantissimi podisti provenienti da tutt’Italia e dall’estero per una giornata di sport, spettacolo e divertimento all’aria aperta.
La Half Marathon è partita da San Lorenzo al Mare e ha interessato (attraverseranno i Comuni di San Lorenzo al Mare, Costarainera, Cipressa, Santo Stefano al Mare, Riva Ligure e Taggia) la pista ciclabile in direzione ponente fino al traguardo posto al campo di atletica di Sanremo. La 10 Km ha interessato la pista ciclabile, fino quasi all’inizio di Tre Ponti dove era posto il giro di boa. Per corso simile, su uno sviluppo di circa 3 Km, anche la Family Run. Le gare sono curate sotto il profilo tecnico dall’Asd Pro San Pietro.
Di rilievo tecnico anche i risultati cronometrici.

Mezza Maratona (379 iscritti)


Classifica Maschile:


1) Patrick Francia – Atl. Reggio in 1h10’56”


2) Julien Gueydon – Francia (+ 0’07”)


3) Carlo Cangiano – Cambiaso Risso Running Team Genova (+4’10”)


Classifica Femminile:


1) Giulia Sommi – CUS Pro Patria Milano in 1h22’27”

2) Laura Restagno – Atl. Mondovì (+0’20”)


3) Bianca Frasso – Runaway Milano (+3’35”)

10 Km (294 iscritti)


Classifica Maschile:


1) Alessandro Castagnino in 34’09”


2) Mickael Bontemps (+1’17”)


3) Giovanni Tornielli (+1’55”)


Classifica Femminile:


1) Silvia Nunnari in 40’45”


2) Laila Hero (+1’09”)

3) Mathilde Joly (+1’59”)

Family Run (92 iscritti)


Classifica Maschile:


1) Nicolò Romeo


2) Teo Castellar Duque Estrada

3) Sebastian Garziano


Classifica Femminile:


1) Greta Pedemonte


2) Ilaria Suppa
3) Elena Del Vecchio


Di prestigio nella mezza maratona la vittoria di Giulia Sommi, campionessa italiana di maratona nel 2022 e medaglia di bronzo nel 2024. Le classifiche complete sono scaricabili sul sito www.cronoimperia.it mentre a breve sulla pagina Facebook della Run for the Whales saranno disponibili gratuitamente le fotografie delle gare.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti il Presidente ad interim della Regione Liguria Alessandro Piana, l’assessore del Comune di Sanremo Silvana Ormea ed il delegato del CONI di Imperia Alessandro Zunino. “La grande partecipazione degli appassionati dello sport e degli iscritti sigla l’importanza di una manifestazione come Run for the Whales che attraversa molte perle del Ponente – ha detto Alessandro Piana – Un evento che genera un indotto positivo per una serie di Comuni sia sul fronte economico che su quello della valorizzazione delle bellezze del territorio”.
La zona di arrivo è stata animata da un concertro di musica dal vivo, a cura del gruppo “Lost in Blues”, che si è esibito a Pian di Poma subito dopo la cerimonia di premiazione.
SOCIAL REALITY


Risultati ottenuti anche per i quattro atleti che quest’anno hanno partecipato al Social Reality della Sanremo Marathon, sotto la guida di uno staff composto dal tecnico (Roberto Giacopelli), un nutrizionista (Matteo Rondelli dello staff di Stefano Beschi)
ed un mental coach (Cesare Zanotto). Alla mezza maratona hanno partecipato Alessandro Pizzi (Milano) e Magda Sabbatino (Nizza), mentre nella 10 Km erano in gara Chiara Fossati (Sanremo) e Barbara Ribolla (Paratico-Brescia). Il loro percorso di avvicinamento alla gara è stato vissuto sulla rete, tramite la pubblicazione di foto e video sui social della Run for the Whales: Facebook (@runforthewhales) e Instagram (sanremo.marathon). Prossimamente verranno lanciate le candidature per il nuovo Social Reality in vista della Sanremo Marathon in programma il 1 dicembre 2024.


PLOGGING CHALLENGE


La mattinata di ieri si era aperta con la prima Plogging Challenge della Run for the Whales organizzata dal Comitato Sanremo Marathon in collaborazione con l’associazione I Deplasticati e l’intervento anche di alcuni volontari della BioDesign FoundaIon. Questo evento ha fatto parte del progetto “Sportivi per Natura in Riviera”, il progetto che ha vinto il bando promosso da Fondazione Compagnia di San Paolo, che vuole coniugare l’importanza della tutela dell’ambiente con i benefici dell’attività sportiva.


MARTEDI LETTERARI


Della manifestazione podistica si era parlato anche in occasione di un appuntamento dei Martedì Letterari del casinò di Sanremo, svolto lo scorso 30 aprile. In collaborazione con ‘Run for the Whales 2024’, la biologa Maddalena Jahoda ha infatti presentato il libro ‘Balene salvateci! I cetacei visti da un’altra prospettiva’.


SANTUARIO DEI CETACE

I
L’evento sportivo ha rappresentato anche un momento di promozione turistica per il territorio e le sue bellezze. La manifestazione è nata nel 2016 su iniziativa dell’Istituto Tethys ONLUS in collaborazione con il Comitato Organizzatore della Sanremo Marathon. L’Istituto, al quale sarà devoluta parte delle iscrizioni, è un’associazione senza fini di lucro che si dedica allo studio e alla tutela dei mammiferi marini del Mediterraneo. A caratterizzare la Run for the Whales è infatti anche il messaggio di tipo ambientale legato alle balene ed ai delfini che vivono nel Mar Ligure. La manifestazione vuole portare l’attenzione sull’incredibile ricchezza rappresentata dai cetacei che vivono nel Santuario Pelagos.


PARTNER E SPONSOR


Il Comitato Organizzatore desidera ringraziare per il supporto e la collaborazione i Comuni di Sanremo, Ospedaletti, Taggia, San Lorenzo al Mare, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Cipressa e Costarainera. La Regione Liguria. I media partner La Stampa e Specchio dei Tempi. Per il sostegno: +Watt, Nyala Suite Hotel Sanremo, Flor Coop Sanremo, Costa Ligure, B&B, Amaie Emergia e Servizi, The Club, Santa Vittoria, Daphné Sanremo, Diemme Fiori, Ars Ecologia, Armax, Promo&Graphics, Grandiauto. Un ringraziamento anche tutte le forze dell’ordine, le pubbliche assistenze e ai numerosi volontari presenti sul percorso, che hanno garantito che la manifestazione si svolgesse in sicurezza.
Maggiori informazioni sul sito ufficiale: www.runforthewhales.it

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.