Fabrizio Venturi annuncia gli Ospiti e la Giuria

Continuano a Sanremo i preparativi per l’avvio della terza edizione del Festival della Canzone Cristiana Sanremo 2024 www.sanremofestivaldellacanzonecristiana.it, ideato dal cantautore Fabrizio Venturi, il quale ne è anche Direttore Artistico e conduttore. 
Il Festival si svolgerà dal 7 al 9 febbraio 2024, nel Teatro F.O.S. Federazione Operaia Sanremese, in concomitanza del Festival della Canzone Italiana e sarà trasmesso in diretta televisiva nazionale su Bom Channel, canale 68 del digitale terrestre, canale 5058 di Sky, sull'App Bom Chanell ,  su LaC TV, canale 11 del digitale terrestre (Calabria e Sicilia orientale), canale 411 Tivùsat, canale 820 Sky e sull'App LaC Play, sul sito del Festival della Canzone Cristiana www.sanremofestivaldellacanzonecristiana.it  e in diretta radiofonica su Radio Mater.
Il giornalista Claudio Brachino affiancherà, sul palco del Festival della Canzone Cristiana, il Direttore artistico Fabrizio Venturi e il terzetto femminile composto da Susanna Messaggio, Daniela Fazzolari e Francesca Lovatelli Caetani.
Il suo contributo al Festival è di carattere giornalistico e si esplicherà mediante riflessioni sui conflitti in essere, ponendo particolare attenzione al tema della pace.
Fabrizio Venturi ha annunciato, inoltre, che sarà il Maestro Vince Tempera, più volte Direttore d'orchestra del Festival della Canzone Italiana, il Presidente della Giuria della terza edizione del Sanremo Cristian Music Festival. 
"Non solo Festival" sarà il leit motiv della terza edizione del Festival, proprio in quanto sarà affrontato anche il tema del disarmo nucleare, che vedrà la presenza della campagna "Senzatomica".
Sarà ricordata anche la missione di Pace, che, il 2 giugno 2023, il Festival della Canzone Cristiana ha voluto effettuare in Ucraina, recandosi a Kiev.
Alla kermesse più importante della Christian Music Italiana parteciperanno 24 concorrenti ed ospiti illustri del mondo musicale, dello spettacolo e della cultura italiana. 
Fabrizio Venturi ha reso noto, poche ore fa, i nomi degli ospiti della terza edizione, rimarcando di aver puntato sulla qualità e sul loro valore artistico. Fra essi si collocano la star internazionale della Christian Music Noel Robinson, la cantante Leda Battisti, il chitarrista Finaz di Bandabardò, l'autore Claudio Daiano, il gruppo musicale Santarosa, il cantautore Nothingless, il cantante Carlo Famularo (in arte Carlo Mey), il gruppo dei tre tenori "Il Mito", la cantante italo-svizzera Sonia Mazza, la soprano Antonia Moldovan e il giornalista e scrittore Luca Arnaù, il cui romanzo "Yeshua Il Prescelto", riceverà il Premio Festival della Canzone Cristiana Sanremo 2024 come 
"migliore libro su Gesù". 
"Non solo Festival" sarà il leit motiv della terza edizione del Festival che porrà al centro il tema della Pace e del Dialogo. 
Artisti di religione ebraica e musulmana saliranno sul palco per cantare la pace. La presenza della Campagna Senzatomica per il disarmo nucleare rafforzerà l'istanza di un mondo libero da conflitti, violenza e odi fratricidi.
Sarà ricordata anche la missione di Pace, che, il 2 giugno 2023, il Festival della Canzone Cristiana ha voluto effettuare in Ucraina, recandosi a Kiev.
Seguirà il Convegno dal titolo “Sanremo Cristian Music Festival - Musica e Spiritualità per il Dialogo e la Pace di tutto il genere umano", organizzato da Fabrizio Venturi e Biagio Maimone rispettivamente Direttore Artistico e Direttore della Comunicazione del Festival della Canzone Cristiana in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Religiose dell'Università Cattolica di Milano.
Il Festival si prefigge l’intento di diffondere e di far conoscere anche in Italia la canzone di ispirazione cristiana o Christian music, genere che canta il rendimento di grazie a Dio e la gioia della fede.
"La Christian Music vuole essere fervida testimonianza musicale dei valori cristiani mediante un connubio creativo tra la canzone e la fede e tra la canzone e la lode a Dio, che fa proprio il linguaggio più potente che Dio ha donato all'uomo, che è la musica" ha affermato Fabrizio Venturi, il quale ha aggiunto: "La Christian Music non ha niente di diverso dalla musica che si ascolta tutti i giorni nelle radio, la differenza non è nella musica delle canzoni, ma nei testi, che, in modo esplicito ed implicito, parlano di Dio.  Sant'Agostino affermava che chi canta bene prega due volte, rimarcando la forza spirituale della canzone, convinti che il canto sia una preghiera di elevato vigore, ci prefiggiamo come obiettivo primario di innalzare una preghiera universale mediante il nostro Festival". 
Ai vincitori saranno assegnati i pregiati trofei creati dal prestigioso Maestro Michele Affidato, lo stesso orafo che realizza i premi per i vincitori del Festival della Canzone italiana.
We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.