coldiretti incontro con i soci

 

Martedì 30 aprile alle ore 18:00 presso AUDITORIUM Camera di Commercio, Via Tommaso Schiva 29- Imperia (IM) una grande assemblea di soci per festeggiare tutti insieme gli 80 anni di battaglie e di conquiste della più grande Organizzazione Agricola d’Europa.

Principi ispiratori sono sempre stati la difesa della dignità e della reputazione del mondo agricolo fin dalla sua nascita nell’ottobre del 1944 ad opera di un giovane partigiano, Paolo Bonomi ma negli anni con uno sguardo sempre attento alla salute dei consumatori.

Oggi la battaglia continua per la difesa del Made in Italy e la richiesta di abolizione del codice doganale con l’estensione dell’obbligo dell’origine in etichetta su tutti i prodotti. Proprio per questo Coldiretti si è mobilitata in tutta Italia con una raccolta firme per chiedere all’Europa una legge che tuteli non solo l’agricoltura ma anche il consumatore.

Nel video i passaggi salienti della storia di Coldiretti e di come siano riusciti a rivoluzionare l’agricoltura italiana ed europea, ma non solo: si è parlato delle prossime tappe e delle battaglie che l’associazione sta portando avanti oggi, per rendere migliore il domani agricoltori italiani , e in particolare di quelli della provincia di Imperia. I relatori dell’evento sono stati Gianluca Boeri e Domenico Pautasso, Presidente e Direttore di Coldiretti Imperia, Nada Forbici, Presidente di Assofloro Coordinatrice Consulta Nazionale Florovivaismo. L’assemblea si riunita per fare il punto sulla raccolta firme europea per l’origine obbligatoria su tutti gli alimenti (il falso made in Italy); si è parlato di importazioni sleali, fauna selvatica, moratoria dei debiti a favore delle aziende agricole che hanno investito e che in questi ultimi due anni hanno subito l’aumento dei tassi di interesse e forti problemi reddituali consequenziali; si sono affrontate problematiche relative al settore della pesca. Ma sopratutto i soci sono stati aggiornati sulle attività concrete che la delegazione di Coldiretti di Imperia ha messo in campo negli ultimi mesi , tra cui il ricorso per l’articolazione tariffaria di rivieracqua grazie al quale gli agricoltori professionale avranno un notevole risparmio sulle tariffe dell’acqua, un altro punto trattato sono la rivalutazione delle rendite catastali delle quali il senatore Gianni Berrino, si è fatto carico di rappresentare per le istanze sollevate da Coldiretti sollecitando le Istituzioni competenti, di modo da far ripartire l'iter delle istanze di revisione a suo tempo proposte. Si è parlato di prs e piano olivicolo e di quando la burocrazia non permetta di spendere in tempo utile le risorse economiche del vecchio piano quantificate ad oggi in circa 12 milioni di euro ancora disponibili e difficilmente erogabili entro i termini previsti. Al termine dell’assemblea Nada Forbici, Presidente di Assofloro Coordinatrice Consulta Nazionale Florovivaismo ha annunciato ufficialmente che il 2°Congresso Nazionale del Fiore si terrà a Sanremo il 4 e 5 Ottobre 2024 e ha svelato in parte il programma delle due giornate.

 

 

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.