IVANDALCANTON JOL NEFF E FLAVIO GINESTRA

Il calendario delle gare ciclistiche femminili negli ultimi anni si è arricchito grazie alle iniziative della Loabikers, società con sede a Loano (Savona) presieduta da Piernicola Pesce. Loabikers è nota per l’assistenza alle classiche dei professionisti con svariati servizi – in particolare quello delle motostaffette ma anche per l’organizzazione di gare per ragazze elite e gran fondo amatoriali. La Loabikers vanta già l’organizzazione di 2 edizioni della gara a tappe femminile Trofeo Ponente in Rosa, nel 2023 con etichetta di internazionalità e successo della Campionessa olimpica di mountain bike Jolanda Neff, e di 3 del Trofeo Città di Ceriale ( uno con le elite, due per ragazze juniores). La nuova creazione della Loabikers per donne elite è il Trofeo Santero 958 di due tappe con classifica a inserita nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana per sabato 15 e domenica 16 luglio 2023.
Per le ragazze elite il “Santero 958” farà da ponte tra Giro d’Italia e Tour de France.
La prima tappa si svolgerà con partenza a Rossiglione, nell’entroterra genovese, e arrivo a Ovada tra i colli alessandrini. I chilometri da compiere saranno 94 e il via alle protagoniste verrà dato alle ore 13. La corsa transiterà in località Panicata, poi a Ovada entrerà in provincia di Alessandria e il primo Gran Premio della Montagna da affrontare sarà La Guardia al chilometro 26,7.
Le elite proseguiranno verso Trisobbio, Orsara Bormida, Montaldo Bormida, Carpaneto, Rocca Grimalda, Ovada, per poi scalare le rampe di Tagliolo Monferrato ( km 55, 800, Gran Premio della Montagna) . Attraverso Lerma,
Casaleggio Borno, Mornese, Montaldeo, Castelletto d’Orba, Silvano d’Orba,
Rocca Grimalda si salirà all’ennesimo GPM al chilometro 82,600. Costituirà il trampolino verso Trisobbio e la linea d’arrivo in via Martiri della Libertà a Ovada.
Domenica 16 luglio la seconda tappa sarà di 92, 600 chilometri, sempre con partenza alle 13, da Borgo di Ovada. La corsa finirà a Santo Stefano Belbo (Cuneo) in Largo IV Novembre. Il percorso inizialmente comprende Rocca Grimalda, Capriata d’Orba, Predosa, Sezzadio, Castelnuovo Bormida, Cassine, Riccaldone (GPM; km 33,700). Dopo la discesa verso Alice Bel Colle e i passaggi a Castel Rocchero, Castel Boglione, Calamandrana, Canelli e il Gran Premio della Montagna a San Donato-Cossano Belbo (km 86), la gara terminerà a Santo Stefano Belbo.
La società Loabikers è in contatto con numerose squadre che svolgono attività con le ragazze elite. L’elenco delle squadre partecipanti al Trofeo Santero 958 e ulteriori dettagli dell’evento verranno annunciati in seguito. Oltre alle migliori squadre italiane potranno partecipare alcuni teams stranieri.
L’intenzione dell’organizzazione di Loabikers è far crescere il Trofeo Santero 958 con inserimento in tempi brevi nel calendario internazionale.

 

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.